Situazioni (im)probabili 7

2^ media, nota sul registro: «Gli alunni A., B., C., D., E. negli spogliatoi maschili hanno preso in giro e pesantemente umiliato l’alunno Z.».

Ricostruzione degli accadimenti…

Negli spogliatoi tutti insultavano Z. ‒ come al solito; e mentre A. e B. gli prendevano a calci le scarpe, C. gli faceva vedere il culo. Poi E. ha preso una scarpa di Z. e l’ha lanciata e la suddetta scarpa, per non ben identificate congiunzioni astrali, è carambolata passando sotto le gambe di D. proprio mentre D. stava pisciando.

Ma i genitori di D. non ci stanno, perché il loro meraviglioso bambino non ha fatto niente, a parte pisciare con la porta aperta… e allora, con gesto tanto imprevedibile da suscitare i miei sbadigli, scrivono alla preside. La preside “risponde picche” e così il povero D. si rivolge a me, come se io fossi ai vertici della gerarchia… Caro D., inizia a fare pipì con la porta chiusa, e vedrai che non ti succede niente…

Annunci

4 commenti

Archiviato in Situazioni (im)probabili vecchie e nuove

4 risposte a “Situazioni (im)probabili 7

  1. Incredibile, non ho parole!!!!! a volte, e io per primo mi ci metto in quanto padre, si dovfrebbero educare i genitori. Spero di essere sulla buona strada. Almeno!!! ci sto provando!!!!

    • Immagino che non sia andata esattamente così… anche se la ricostruzione dei ragazzi meritava un post!! Non ho avuto occasione di parlare con la collega, ma mi sembra ovvio che la nota sia stata data perché, indipendentemente dai singoli gesti di ciascuno, un gruppo si è accanito contro uno solo, non ci vuole un genio della pedagogia per capirlo! O forse sì? Misteri…

  2. Che tristezza certi atti di bullismo…

    • In realtà questi non sono i classici bulli; sono dei ragazzini ineducati al rispetto degli altri. Il problema è che, finché si continuerà a giustificarli o addirittura a difenderli, non impareranno mai. La cosa sconvolgente è che di queste cose parliamo in classe, attraverso letture mirate, e tutti sembrano capire; poi puntualmente si comportano peggio dei protagonisti delle letture di antologia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...