Dolceacqua

Dolceacqua (IM)

Il borgo di Dolceacqua (m. 51) è scenograficamente disposto in due nuclei sui due opposti versanti del fiume Nervia. Il paese è visivamente caratterizzato dall’elegante ponte medievale a schiena d’asino e dagli imponenti avanzi del castello Doria che lo sovrastano da levante. Il quartiere occidentale, denominato “Borgo”, è di formazione più tarda rispetto all’altro, ma è cresciuto anch’esso secondo moduli costruttivi medievali. Di struttura lineare segue l’andamento del fiume, estendendosi sulle pendici del colle, ricche di orti vigneti ed ulivi e sormontate da un antico convento. Per raggiungere il quartiere denominato “Terra” bisogna superare il ponte medievale sul Nervia, che Monet dipinse e definì “un gioiello di leggerezza”. La Terra è il nucleo originario di Dolceacqua, costruito, con criteri difensivi, a semicerchi concentrici intorno alla rocca. Una bellissima palazzata dalle delicate tinte pastello accompagna la sponda del fiume, che scende verso il mare. Le vie svelano ad ogni angolo memorie medievali di diversa origine e natura: fontane, pavimentazione in acciottolato antico, archi gotici… Curioso è il cosiddetto “passaggio delle Scasasse”, un camminamento o galleria in pietra a vista, interamente coperto dalle case sovrastanti. Il carrugio principale conduce al castello. La rocca su cui sorge quest’ultimo è, a livello geologico, una sezione a strapiombo per circa 80 m. della formazione chiamata “Flysch di Ventimiglia”, composta da strati di arenarie e marne, con base di argilloscisti. Il nucleo iniziale fu edificato intorno alla primitiva torre circolare del XII sec. e poi ingrandito nel Quattrocento con l’aggiunta di un baluardo a forma di sperone e delle due torri quadrate laterali. L’immagine attuale è quella di un castello diroccato, immerso nel verde della vegetazione e dei terrazzamenti, ma dall’imponenza vistosa che domina sulla cascata di case della Terra e le acque del Nervia.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Cartoline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...