Vivere una parola

…sentire una parola, vivere una parola, non significa ragionarla, spiegarla, metter chiose: questa è solo erudizione o, peggio, saccenteria erudita. Una parola la vivi perché la conosci o meglio la riconosci e la festeggi ogni volta che la incontri, come un vecchio amico. È un feeling che ti ha legato una volta e ti tiene avvinto per sempre: non c’è sforzo, non c’è accomodamento quando scivola nelle tue frasi, nel linguaggio. È lei, lo è sempre stata, aveva il suo posto prenotato lì per stringersi ad altre, non per caso, ma per qualcosa di simile all’amore. Tu mi chiederai: “E come? Io non sento, non provo tutto questo, non mi viene naturale”. E invece ce l’hai anche tu questo dono. Nascosto, nascente, limitato, ma ce l’hai. Basta osservarlo, coltivarlo, vezzeggiarlo. Nessuno ce l’ha dalla nascita: nessuno sa l’infamia e il potere delle sue parole: conoscerle è ricordare, anzi amarle è ricordare, nella memoria di tutti, non solo tua, nell’avventura di tutti. “Desiderio” è guardare le stelle e chiedere che da loro scenda qualcosa; perché de significa anche “giù da” e i sidera sono le stelle, come ben sai. In quella s dolce come un sussurro, in quella d che canta, lì all’inizio, in quel des che è anche radice di mancanza, bisogno, c’è un abbraccio di tenerezze foniche e perle di significati che non puoi analizzare, separare nel momento in cui li pronunci: quell’intreccio, quella fusione, quell’armonia è già in te e restituisce alla tua mente, al tuo sangue, ai tuoi nervi un sentire amico, la gioia nota, inconfondibile. Le parole sono già belle, meravigliose da sole, nel loro arrancare di secoli per farsi sempre più chiare, più vicine al tuo sentimento. Ma le parole sono ancor più belle, divine, invincibili quando si uniscono tra loro, perché è allora che ti giochi l’esser nato e il senso del vivere, che è labile, sfugge, inganna.

(R. Vecchioni, Le parole non le portano le cicogne)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Libri & Parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...